Brevetto internazionale online: come depositare una domanda

Gli utenti italiani che desiderano depositare una domanda internazionale di brevetto, a partire dal 4 dicembre 2017 possono presentare la domanda di deposito on line (secondo il Trattato di Cooperazione in materia di brevetti), avvalendosi dell’UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) come Ufficio Ricevente, utilizzando il sistema di deposito telematico ePCT.

Il nuovo sistema è messo a disposizione dall’OMPI (l’Organizzazione Mondiale della Proprietà intellettuale).

Attraverso questo nuovo sistema viene consentito agli utenti italiani di:

  • depositare la domanda di brevetto da casa o ufficio, in qualsiasi momento (il sistema è attivo h24);
  • vedersi attribuire immediatamente la data internazionale di deposito;
  • risparmiare € 183 di tassa di deposito;
  • richiedere all’UIBM, quale Ufficio Ricevente, di preparare e trasmettere i documenti di priorità, previo assolvimento dell’imposta di bollo;
  • comunicare con l’Ufficio in maniera più rapida ed efficiente;
  • accedere a tutti i servizi post-filing del portale ePCT

Come depositare domanda di brevetto internazionale online

Prima di accedere alla piattaforma  e‐PCT è necessario registrarsi, creando un profilo utente WIPO.

La creazione di un account WIPO è consentita solo le persone fisiche. Pertanto, le società che vorranno depositare un brevetto internazionale on line dovranno accedere alla piattaforma facendo registrare uno dei propri dipendenti.

Per la creazione dell’account vengono richiesti i propri dati personali ed indicare un indirizzo di posta elettronica associabile ad un singolo individuo.

La procedura si presenta abbastanza facile ed intuibile e consiste nel:

  • compilare il modulo con tutti i dati personali obbligatori;
  • inserire un indirizzo email individuale ‐ scegliere una password di minimo 8 caratteri e che contenga almeno un numero;
  • digitare la stringa di verifica mostrata come immagine (nel caso non si riesca a decifrare la scritta è sufficiente premere il tasto Refresh e riprovare);
  • infine cliccare su “Create an account”.

Una volta terminata la creazione dell’account la persona che ha effettuato la registrazione riceverà una email di conferma all’indirizzo di posta elettronica fornito. A questo punto sarà sufficiente collegarsi al link segnalato nel testo del messaggio per validare l’account e concludere la procedura.


E’ richiesta, in aggiunta, un’autenticazione sicura denominata “strong authentication”, per il servizio di deposito telematico delle domande.

Si accede alla piattaforma ePCT tramite il link: https://pct.wipo.int/ , attiva 24 ore su 24.

E’ possibile scegliere la lingua della sessione nella barra di intestazione del sito, infatti l’interfaccia utente è disponibile in tutte le 10 lingue di pubblicazione internazionale: arabo, cinese, inglese, francese, tedesco, giapponese, coreano, portoghese, russo e spagnolo.

Come calcolare le tasse dovute sul deposito del brevetto internazionale

Attraverso la piattaforma è possibile effettuare automaticamente il calcolo dell’importo dovuto per le tasse, che subiranno una riduzione solo per i soggetti che effettuano il predetto deposito tramite la piattaforma on line. La modalità del pagamento rimangono invariate:

  • modello F24 con elementi identificativi viene pagata la tassa trasmissione;
  • bonifico intestato al WIPO vengono pagate le tasse di deposito internazionale e di ricerca.

Viene riconosciuta la possibilità di effettuare il pagamento entro un mese, che decorre dalla data di deposito della domanda internazionale.

Gli utenti che effettuano il deposito di domande internazionali di una domanda italiana depositata da oltre 90 giorni (art. 198 CPI e art. 8 Reg. Att.) avranno la possibilità di scegliere se effettuare il deposito telematico tramite ePCT oppure il deposito cartaceo. Fino a 90 giorni prima, invece, sarà necessario effettuare il deposito in modalità cartacea.

Assistenza sulla domanda di deposito brevetto internazionale

Per assistenza nella nuova procedura l’UIBM ha predisposto un documento contenente le indicazioni in italiano per guidare l’utente fino al deposito della domanda, reperibile al link: http://www.uibm.gov.it/index.php/brevetti/brevettare-all-estero/il-brevetto-internazionale-pct.

Sono attivi, infine, ai fini assistenziali, sia la casella di posta elettronica dedicata [email protected] sia il call center 06.4705.5800.



INSERISCI LA TUA MAIL PER RICEVERE GRATIS CONSIGLI E STRATEGIE FISCALI

* indicates required
Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

✍ Affiliazioni, Web Marketing, Infoprodotti, Pubblicità Online su blog e siti web, prestazioni occasionali, fatture estere, tanti argomenti con un’unica problematica, il FISCO! Non perdere tempo ⌛ leggi l’ebook per essere al 100% sicuro che non stai commettendo errori, che potrebbero costarti caro! ☚ Clicca Qui!!

Hai dei dubbi sul Fisco? Non sai se stai tenendo un comportamento fiscalmente corretto? Vuoi evitare pesanti sanzioni? Chiedi al Dott. Vincenzo Romano - Commercialista Abilitato CLICCA QUI E SCOPRI COME AVERE UNA CONSULENZA PERSONALIZZATA IN MENO DI 24 ORE

EVITA LE CODE AGLI SPORTELLI: SCARICA VISURE CAMERALI E DOCUMENTI IN POCHI SECONDI!  TUTTE LE VISURE ONLINE · APERTI 7 GIORNI SU 7 · NUMERO VERDE GRATUITO · VISURE IN TEMPO REALE!  CLICCA QUI E RICEVI MAGGIORI INFORMAZIONI SUL SERVIZIO 

Scrivere articoli e guide richiede moltissimo impegno. Aiutaci a condividere questo post: a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Condividi su Facebook l'articolo appena letto. Grazie per aver letto l'articolo fino alla fine. SCR News mette a disposizione notizie sul mondo del Fisco e Leggi, Economia, Finanza, Trading e guide di natura contabile fiscale. Rimani aggiornato diventando un FAN della nostra pagina facebook.


Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Leave a Reply