Avviare un’Agenzia Pubblicitaria: Come fare e quale Codice ATECO scegliere

Vuoi aprire un’agenzia di servizi pubblicitari e necessiti di conoscere il Codice ATECO? Bene, allora segui questa guida che la Redazione di SCR News ha approntato per rispondere a varie richieste pervenute dalla Community di affezionati lettori e lettrici che ogni giorno ci seguono con costanza.

Avviare un’agenzia pubblicitaria: tip e Codice Ateco

Per avviare un’agenzia di servizi pubblicitari è necessario essere creativi, inventivi ed estrosi. Fra le attività svolte i pubblicitari elaborano: una strategia di comunicazione e di promozione di marketing commerciale, nonché la consulenza strategica ed operativa a 360 gradi, la progettazione dell’immagine, la creazione di campagne pubblicitarie, la progettazione editoriale e l’ideazione e realizzazione di contenuti multimediali.

Ecco di seguito i tips che devi seguire passo dopo passo per valutare la decisione di iniziare ad intraprendere l’iter per aprire un’agenzia di servizi pubblicitari e promozionali.

  1. Acquisire la giusta esperienza “in campo”

Lavorare per alcuni anni presso un’agenzia pubblicitaria per imparare i “trucchi” del mestiere ed entrare in contatto con una serie clienti, anche importanti come aziende commerciali o industriali. Ciò consente di prendere parte a molte campagne pubblicitarie, dall’inizio alla fine, e di accrescere la tua esperienza “in campo”.

  1. Definire il “target” ovvero la nicchia di clienti su cui puntare

Stabilire la nicchia di mercato su cui concentrare l’attenzione: puoi puntare e specializzarti nella promozione di prodotti e servizi delle aziende o puntare nel rilancio di una zona geograficamente abbandonata o colpita da un evento disastroso come un sisma o puntare nella promozione di spettacoli e/o di eventi culturali.

  1. Redigere il business plan

Come ogni attività imprenditoriale è importante redigere un business plan che permetta di valutare i rendimenti attesi, i costi, quantificare gli investimenti, formalizzare le strategie di acquisizione dei nuovi clienti, tradurre gli obiettivi di medio-lungo termine in obiettivi di breve periodo.

  1. Chiedere finanziamenti a fondo perduto e/o al canale bancario

Per avviare la tua attività di business imprenditoriale specializzata nella promozione di servizi pubblicitari puoi valutare la possibilità di lavorare tranquillamente da casa con un PC e con telefono.

Successivamente puoi valutare la possibilità di ricercare un fondo commerciale e richiedere un finanziamento a fondo perduto e/o al canale bancario.

Iscrivi la tua attività di business al Registro delle imprese, presso la Camera di Commercio; occorre presentare la SCIA al Comune in cui si intende svolgere l’attività. Inoltre, dato che si tratta di un’attività imprenditoriale a carattere continuativo, occorre rivolgersi ad un Commercialista di fiducia per aprire la Partita IVA (anche in regime forfettario).

CODICE ATECO per Agenzia di Servizi di Pubblicità

73 PUBBLICITÀ E RICERCHE DI MERCATO

73.1 PUBBLICITÀ

73.11 Agenzie pubblicitarie

73.11.0 Agenzie pubblicitarie

Tenuto conto della rilevanza delle attività presenti in questa categoria la stessa viene dettagliata nelle seguenti sottocategorie:

73.11.01 Ideazione di campagne pubblicitarie

– ideazione di campagne pubblicitarie: creazione e collocazione di pubblicità per giornali, periodici, radio, televisioni, internet ed altri mezzi di comunicazione

– creazione e strategia di diffusione di pubblicità esterna, ad esempio: cartelloni pubblicitari, pannelli pubblicitari, opuscoli, allestimento di vetrine, progettazione di sale d’esposizione, scritte pubblicitarie su autobus e autoveicoli eccetera

– creazione di stand ed altre strutture e spazi espositivi


73.11.02 Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari

– conduzione di campagne pubblicitarie: collocazione di pubblicità in giornali, periodici, radio, televisioni, internet ed altri mezzi di comunicazione

– conduzione di campagne di marketing ed altri servizi pubblicitari mirati ad attirare e ad assicurare la fedeltà dei clienti

– promozione dei prodotti

– realizzazione di pubblicità aerea

– distribuzione o consegna di materiale pubblicitario o di campioni

– consulenza sulla disposizione dei prodotti all’interno del punto vendita

– realizzazione di pubblicità postale

Dalla classe 73.11 sono escluse:

– stampa di materiale pubblicitario, cfr. 18.12

– edizione di materiale pubblicitario, cfr. 58.19

– produzione di messaggi pubblicitari destinati ad essere diffusi via televisione o proiettati nelle sale cinematografiche, cfr. 59.11

– produzione di messaggi pubblicitari destinati ad essere diffusi via radio, cfr. 59.12

– intermediazione di servizi pubblicitari, cfr. 73.12

– ricerche di mercato, cfr. 73.20

– fotografia pubblicitaria, cfr. 74.20

– attività relative alla corrispondenza pubblicitaria, cfr. 82.19

– organizzazione di convegni e di fiere campionarie, cfr. 82.30.

Per ulteriori informazioni contattaci per richiedere una Consulenza Professionale Personalizzata.

 



SumUp Fai crescere il tuo business accettando pagamenti con carta con il nuovo lettore di carte SumUp! Nessun abbonamento! Nessun costo Fisso. CLICCA QUI e scopri il POS mobile SumUp, quale soluzione più economica! Il lettore di carte senza banca offre vantaggi economici da non sottovalutare

Scrivere articoli e guide richiede moltissimo impegno. Aiutaci a condividere questo post: a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Condividi su Facebook l'articolo appena letto. Grazie per aver letto l'articolo fino alla fine. SCR News mette a disposizione notizie sul mondo del Fisco e Leggi, Economia, Finanza, Trading e guide di natura contabile fiscale. Rimani aggiornato diventando un FAN della nostra pagina facebook.


Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.