Prestazione occasionale o Partita iva per i redditi sotto i 5000 euro?

Spesso una delle domande che maggiormente mi viene fatta dagli utenti  è proprio questa: ” Devo aprire la partita iva o posso dichiarare il guadagno emettendo una nota per prestazione occasionale, se il mio guadagno annuo è inferiore a 5000 euro?

Sull’argomento, ci sono tantissime tesi che aprono un contraddittorio che dura da parecchio tempo, io oggi cercherò di farvi capire la sottile differenza che c’è tra il dover aprire una partita iva ed emettere una ricevuta di prestazione occasionale.

Partiamo dal presupposto, che qualsiasi essa sia l’interpretazione data, i guadagni che si ottengono devono essere dichiarati al fisco, ma come?

La ricevuta o nota di prestazione occasionale può essere effettuata soltanto quando sussistono determinate condizioni, ovvero:

  • il lavoratore in prestazione occasionale non può effettuare, per lo stesso committente, più di 30 giornate lavorative nell’arco dell’anno;
  • non può ottenere un guadagno complessivo che superi i 5000 euro lordi;
  • la prestazione deve essere eseguita in maniera non abituale e sporadica.

Nel caso in cui anche uno di questi elementi non venisse soddisfatto, allora sarà necessario aprire una partita iva. Ma cosa significa la parola ” abituale ” ? Cosa intende il legislatore con questo termine?

La nostra interpretazione è che ogni caso, va vistò a se, e bisogna saper porre l’attenzione sulla distinzione che c’è tra abituale e occasionale, riuscendo ad affermare, che sicuramente può essere considerato non abituale e quindi occasionale, quella prestazione che ha per lo stesso cliente una durata inferiore ai 30 giorni, e che prevede un compenso totale annuo inferiore a 5000 euro.

Ora se mi chiedete un esempio specifico, ovvero il blogger che guadagna meno di 5000 euro con adsense, io vi rispondo con una domanda…..il blogger che pubblica ogni giorno un articolo stà prestando meno o per più di 30 giorni la propria opera?

Se avete dubbi commentate pure.



INSERISCI LA TUA MAIL PER RICEVERE GRATIS CONSIGLI E STRATEGIE FISCALI

* indicates required
Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

✍ Affiliazioni, Web Marketing, Infoprodotti, Pubblicità Online su blog e siti web, prestazioni occasionali, fatture estere, tanti argomenti con un’unica problematica, il FISCO! Non perdere tempo ⌛ leggi l’ebook per essere al 100% sicuro che non stai commettendo errori, che potrebbero costarti caro! ☚ Clicca Qui!!

Hai dei dubbi sul Fisco? Non sai se stai tenendo un comportamento fiscalmente corretto? Vuoi evitare pesanti sanzioni? Chiedi al Dott. Vincenzo Romano - Commercialista Abilitato CLICCA QUI E SCOPRI COME AVERE UNA CONSULENZA PERSONALIZZATA IN MENO DI 24 ORE

EVITA LE CODE AGLI SPORTELLI: SCARICA VISURE CAMERALI E DOCUMENTI IN POCHI SECONDI!  TUTTE LE VISURE ONLINE · APERTI 7 GIORNI SU 7 · NUMERO VERDE GRATUITO · VISURE IN TEMPO REALE!  CLICCA QUI E RICEVI MAGGIORI INFORMAZIONI SUL SERVIZIO 

Scrivere articoli e guide richiede moltissimo impegno. Aiutaci a condividere questo post: a te non costa nulla, per noi è importantissimo! Condividi su Facebook l'articolo appena letto. Grazie per aver letto l'articolo fino alla fine. SCR News mette a disposizione notizie sul mondo del Fisco e Leggi, Economia, Finanza, Trading e guide di natura contabile fiscale. Rimani aggiornato diventando un FAN della nostra pagina facebook.


Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Leave a Reply