SCR News Fiscali

Certificato di Laurea: a cosa serve e come richiederlo

INSERISCI LA TUA MAIL PER RICEVERE GRATIS CONSIGLI E STRATEGIE FISCALI DA SCR NEWS - IL TUO COMMERCIALISTA ONLINE Resta informato su notizie e aggiornamenti fiscali

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

Il certificato di laurea è un documento che attesta la conclusione di un ciclo di studi universitario, in seguito all’esame finale ed alla discussione della tesi. Ma qual è la differenza tra il diploma di laurea e il certificato? In questa guida cerchiamo di capire le differenze sostanziali che intercorrono tra Certificato di Laurea e Diploma di Laurea e vediamo quali altri certificati si possono ottenere in relazione alla laurea.

Le certificazioni rilasciate dalle amministrazioni pubbliche riguardanti stati, qualità personali e fatti sono valide solo nei rapporti tra privati; nei rapporti con le amministrazioni pubbliche i certificati sono sostituiti dalle dichiarazioni sostituitive (autocertificazione) rese dall’interessato.

Dalla data sopra riportata sul Certificato, quando il destinatario sia una pubblica amministrazione, gli studenti e i laureati devono produrre in sostituzione del certificato di laurea o del certificato di iscrizione o degli esami sostenuti solo la relativa autocertificazione. E’ per tale motivo che i certificati, scaricabili dall’Area riservata del sito dell’Ateneo universitario presso il quale si è conseguito il titolo, riportano la seguente dicitura: “Ai sensi dell’art. 15 della Legge 183/2011, il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi“.

In Area riservata di ogni Ateneo universitario italiano sono disponibili i seguenti modelli di autocertificazione:

iscrizione con esami;
laurea con esami;
tasse per anno solare.

Diploma di laurea e Certificato di laurea: differenze

Il diploma di laurea è un titolo accademico che si ottiene al termine degli studi superiori, l’università; questa è suddivisa in 3 cicli distinti, ognuno di quali rilascia un titolo specifico. Il primo ciclo ha una durata variabile dai 3 ai 6 anni secondo la facoltà di appartenenza e con esso si consegue il diploma di laurea. Il secondo ciclo, a stampo più specialistico, può durare dai 2 ai 5 anni (anche in questo caso dipende dal percorso di studi), al termine dei quali si ottiene il diploma di laurea magistrale. L’ultimo ciclo, il terzo, è il dottorato di ricerca: il titolo accademico universitario di più alto livello.
Il certificato di laurea è un documento ufficiale, il quale attesta il titolo di studio che è stato conseguito al termine di uno dei 3 cicli universitari. Essendo un certificato, questo può essere rilasciato solamente dall’università di appartenenza. Il Certificato di laurea ha validità illimitata.

Tipologie di certificati di laurea

A seconda delle varie necessità dello studente, è possibile ottenere diversi certificati di laurea, ognuno dei quali attesta un settore d’interesse specifico. Che sia per motivi di lavoro, l’iscrizione al ciclo universitario successivo, o per il riscatto della laurea, si posso ottenere i seguenti certificati:

• Certificato di laurea

• Certificato di laurea con indicazione degli esami sostenuti

• Certificato di laurea con indicazione degli esami di lingua e con indicazione del livello

• Certificato di laurea con indicazione del titolo della tesi

• Certificato di laurea con indicazione degli anni accademici

• Certificato del piano di studi

• Certificato dei contributi versati

Come ottenere il certificato di laurea

La digitalizzazione ha toccato anche l’ambito universitario. Oltre alle iscrizioni online, infatti, molti atenei hanno attivato dei servizi telematici per ottenere sia documenti che certificati di varia natura. A seconda del Dipartimento universitario di appartenenza, è possibile che alcuni certificati di laurea richiedano uno o due marche da bollo.

Per quanto concerne le modalità di ritiro, può avvenire:
⦁ Di persona o con delega a terzi presso il Front Office di Segreteria Studenti. Il delegato dovrà pertanto essere munito del proprio documento d’identità, di delega in carta semplice debitamente firmata e della fotocopia del documento d’identità del delegante.
⦁ Invio a mezzo posta all‘indirizzo indicato sulla richiesta. In questo caso è necessario allegare: una copia fronte/retro del documento d’identità, le marche da bollo in numero corrispondente ai certificati richiesti, oltre a quella che dovrà essere applicata sul modulo di richiesta. Il certificato verrà inviato tramite raccomandata. In ogni caso il richiedente solleva l’Università da qualsiasi responsabilità per un eventuale smarrimento della documentazione inviata.

Com’è ovvio, per ottenere questo certificato è necessario aver conseguito il diploma di laurea. Il documento in questione attesta proprio questo fattore, perciò lo si può richiedere solo dopo la proclamazione del voto dell’esame finale, in seguito alla discussione della tesi di laurea. Una volta superato l’esame, non bisogna fare altro che contattare la segreteria della propria università, o collegarsi al sito ad essa collegato, e fare la richiesta per il ritiro di persona oppure in via telematica.

Riepilogando:

Recandosi al Front Office, durante i consueti orari di ricevimento al pubblico, possono essere richiesti solo certificati in bollo riportanti la dicitura: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”. Direttamente dal Web Self Service è possibile stampare le autodichiarazioni riguardanti il proprio percorso di studi da produrre alle Pubbliche Amministrazioni e ai Gestori di pubblici servizi (come ad esempio altri Atenei).


INSERISCI LA TUA MAIL PER RICEVERE GRATIS CONSIGLI E STRATEGIE FISCALI

* indicates required
Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

Vuoi porci una domanda di natura fiscale? Vuoi sapere come regolarizzare i tuoi guadagni online? Perchè non chiedi ad un commercialista abilitato?

Scopri come avere una risposta personalizzata



Evita le code agli sportelli: Scarica Visure Camerali e Documenti in Pochi Secondi!

 Tutte le Visure Online · Aperti 7 Giorni su 7 · Numero Verde Gratuito · Visure in Tempo Reale!

Clicca Qui e ricevi maggiori informazioni sul servizio


Aiutaci a far crescere il blog! Condividi su Facebook l'articolo appena letto. Condividi su Facebook l'articolo appena letto.Grazie


Grazie per aver letto l'articolo fino alla fine. Continua a leggerci e condividi i nostri redazionali. Scopri come, dove e quando leggere gratis le notizie del giorno.
SCR News mette a disposizione notizie sul mondo del Fisco, Leggi, Economia, Finanza, Trading e guide di natura contabile fiscale. Rimani aggiornato diventando un FAN della nostra pagina facebook.

Leave a Reply