SCR News Fiscali

CNDCEC: inviato al MEF e alle Entrate l’elenco delle criticità

INSERISCI LA TUA MAIL PER RICEVERE GRATIS CONSIGLI E STRATEGIE FISCALI DA SCR NEWS - IL TUO COMMERCIALISTA ONLINE Resta informato su notizie e aggiornamenti fiscali

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha inviato al MEF ed alle Entrate, un documento che mette in evidenza le principali criticità che, nella prima parte del 2017, hanno caratterizzato gli adempimenti fiscali a carico dei contribuenti e dei Dottori Commercialisti da loro incaricati.

Il Consiglio nazionale dei Commercialisti lo ha consegnato ed accompagnato da una lettera redatta dal Presidente Massimo Miani, al Viceministro dell’Economia, Luigi Casero e al neodirettore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini.

Si tratta di un elenco di criticità parziali, ha sottolineato il CNDCEC nazionale, “certamente non esaustiva delle numerose criticità presenti nel nostro sistema fiscale, ma indicativa delle difficoltà che gli operatori devono oggi affrontare per adempiere correttamente ai propri obblighi”.

Le criticità rilevate dal CNDEC: Incertezza e instabilità normativa

I Dottori Commercialisti spiegano come la questione da risolvere sia “una questione di metodo, prima ancora che di merito”. Il reale e principale problema del sistema fiscale italiano è costituito “dal clima di permanente incertezza e di instabilità normativa che lo contraddistingue e che incide negativamente sulla competitività dell’intero sistema – Paese “.

Incertezza ed instabilità normativa hanno un impatto tali da rendere impossibile e difficoltosa la programmazione delle ordinarie attività di studio, in conseguenza delle modifiche normative repentine le quali, dovrebbero essere introdotte prevedendone una decorrenza differita.

La necessità di prorogare le scadenze fiscali costituirebbe il modo migliore per avere a disposizione il tempo necessario per la predisposizione degli strumenti indispensabili (decreti attuativi, software di elaborazione e diagnostici, circolari interpretative e altri documenti di prassi) per il corretto adempimento degli obblighi fiscali connessi alle modifiche stesse.

Per questo viene richiesta la proroga automatica dei termini degli adempimenti tributari, ossia la previsione che i termini di presentazione di dichiarazioni e comunicazioni e i termini di versamento non possano scadere prima di 90 giorni dalla messa a disposizione sul sito dell’Agenzia delle Entrate di tutto quanto necessario per l’effettuazione di detti adempimenti fiscali.

Cambiamento di rotta nella “gestione della macchina fiscale”

Per questi motivi i Dottori Commercialisti richiedono “un deciso cambio di rotta nella “gestione” della “macchina” fiscale, il cui filo conduttore non può che essere il ripristino del pieno ed incondizionato rispetto dei principi dello Statuto dei diritti del contribuente”.

Il Consiglio nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili è concorde che tutte le Istituzioni competenti, Parlamento, MEF, Agenzia delle entrate manifestino una maggiore propensione all’ascolto dell’Ordine Professionale sia nella fase della produzione normativa che in quella della sua implementazione operativa.

Dopo anni di incontri, riunioni e Tavoli tecnici i risultati conseguiti sono stati al di sotto delle aspettative, soprattutto, dal non raggiungimento dell’obiettivo di semplificare gli adempimenti fiscali e ridurre, di conseguenza, il costo degli stessi.

Le richieste del CNDCEC sono: la proroga automatica dei termini degli adempimenti tributari relativamente al calendario delle scadenze fiscali del secondo semestre 2017, eliminazione dell’obbligo stampa Registri IVA, trattamento perdite imprese minori, Fiscalità OIC-adopter, problemi relativi all’ACE, Split payment.


INSERISCI LA TUA MAIL PER RICEVERE GRATIS CONSIGLI E STRATEGIE FISCALI

* indicates required
Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

Vuoi porci una domanda di natura fiscale? Vuoi sapere come regolarizzare i tuoi guadagni online? Perchè non chiedi ad un commercialista abilitato?

Scopri come avere una risposta personalizzata



Evita le code agli sportelli: Scarica Visure Camerali e Documenti in Pochi Secondi!

 Tutte le Visure Online · Aperti 7 Giorni su 7 · Numero Verde Gratuito · Visure in Tempo Reale!

Clicca Qui e ricevi maggiori informazioni sul servizio


Aiutaci a far crescere il blog! Condividi su Facebook l'articolo appena letto. Condividi su Facebook l'articolo appena letto.Grazie


Grazie per aver letto l'articolo fino alla fine. Continua a leggerci e condividi i nostri redazionali. Scopri come, dove e quando leggere gratis le notizie del giorno.
SCR News mette a disposizione notizie sul mondo del Fisco, Leggi, Economia, Finanza, Trading e guide di natura contabile fiscale. Rimani aggiornato diventando un FAN della nostra pagina facebook.

Leave a Reply